fbpx

Cyber Monday: 40% di Sconto applicato direttamente al carrello 🛒
(Solo ai prodotti non in sconto)

Ecco gli alimenti per regolare i nostri ormoni e prevenire malattie

Stress, poco sport, e anche una cattiva alimentazione. Sono questi alcuni dei fattori che possono provocare problemi ai nostri ormoni, influenzando ovviamente diversi aspetti della nostra vita e della salute: dall’umore alla fertilità, fino ad arrivare ad acne e cisti. Senza dimenticare, inoltre, anche il desiderio sessuale. Già messo a dura a prova dall’arrivo della pandemia, come hanno dimostrato diverse ricerche.  

Ecco perché, oltre a chiudere la mail, dedicarsi a se stessi e praticare uno sport di qualsiasi tipo per liberare la mente e ascoltare il proprio corpo, diventa fondamentale anche curare la propria alimentazione. E preferire determinati alimenti e pietanze piuttosto che altre. Aspetto spesso trascurato quando si parla di ascoltare i propri ormoni. 

Cosa mangiare per aiutare i nostri ormoni

Ecco nel dettaglio quali sono gli alimenti che aiutano i nostri ormoni e che ci permettono di poter prevenire alcune malattie o patologie dannose per il nostro corpo: 

  • uova
  • formaggio
  • mandorle
  • yogurt
  • broccoli
  • carne
  • tonno
  • quinoa
  • lenticchie
  • semi di zucca
  • pesce

In sintesi, se il consumo adeguato di proteine innesca la produzione di ormoni che sopprimono l’appetito e aiutano a sentirsi pieni (almeno 20-30 grammi di proteine per pasto), per aiutare i nostri ormoni è essenziale evitare zuccheri e carboidrati raffinati, in quanto possono comportare diversi problemi di salute, come il diabete e altre malattie. 

Ecco perché noi di Nuvola Zero abbiamo puntato su prodotti totalmente senza zuccheri e senza carboidrati che vi permettono di ascoltare il vostro corpo, non rinunciando al sapore e allo sfizio dello snack, del pane, e del dolce. Scoprili tutti nel nostro shop online!

Per saperne sempre di più sulla leggerezza di Nuvola Zero o sulle promo sconto che riserviamo per voi, seguici sui nostri social: Instagram e Facebook.

Condividi sui social!

Share on facebook
Share on whatsapp