Consegna gratuita a partire da 49 €

Come rimettersi in forma dopo le ferie

Ragazza che si guarda allo specchio insoddisfatta del suo corpo

Le vacanze sono un momento di relax e divertimento, ma spesso possono portare ad un aumento di peso dovuto a una dieta più ricca e a una diminuzione del movimento. Dopo giorni di indulgenza culinaria e riposo, ritornare alla routine quotidiana e alla forma fisica ideale può sembrare una vera sfida. L’abbronzatura è accompagnata da qualche chilo in più e nonostante i muscoli siano ancora ben tonici, le foto del tuo fisico non ti soddisfano come prima delle ferie.

Per riportare tutto alla normalità in modo graduale e ritrovare il tuo benessere esteriore puoi seguire una serie di consigli del team Nuvola Zero, pianificando le prossime settimane. Per capire come sgonfiarsi dopo le vacanze, dai un’occhiata ai punti che ti suggeriamo in questo articolo!

Cosa mangiare dopo le vacanze?

Una delle prime cose da fare per tornare in forma dopo le ferie è migliorare la tua alimentazione. Settembre è il momento perfetto per approfittare di numerosi prodotti di stagione, come frutta e verdura fresca. Scegliere bene questi alimenti significa fare il pieno di vitamine, minerali e antiossidanti che possono aiutarti a ripulire il tuo corpo dalle tossine accumulate durante le vacanze. 

In questo mese puoi godere di una incredibile varietà di prodotti della terra deliziosi e salutari. In particolar modo prediligi tra i frutti le pesche, le prugne, le mele e le pere: ricchi di fibre e nutrienti essenziali, favoriscono la digestione e contribuiscono alla sensazione di sazietà.

Per le verdure di stagione invece puoi optare per zucchine, pomodori, melanzane e peperoni: ideali per preparare insalate fresche e leggere, sono perfette per una dieta salutare post-vacanza, oltre che ricche di antiossidanti che aiutano a proteggere il tuo corpo dai danni dei radicali liberi.

Frutta e verdura stagionali a settembre

Fichi maturi con fette

Fichi

Uva nera con foglia di vite

Uva

Pere con foglia e fetta

Pere

Mela verde matura con foglia e fetta

Mele

Pompelmo rosa intero con mezza fetta

Pompelmi

Melone cantalupo intero e affettato

Meloni

Tre melanzane fresche con picciolo verde

Melanzane

Due peperoni rossi dolci

Peperoni

Cavolo intere e tagliato a fette

Cavoli

Mazzo di spinaci freschi legati da un filo di corda

Spinaci

Zucca intera e fetta di zucca

Zucche

Mazzo di carote con foglie

Carote

Per sgonfiarsi dopo le ferie riduci i carboidrati e fai attività fisica

Durante le vacanze avrai certamente consumato un eccesso di carboidrati, soprattutto sotto forma di pasta, pane e dolci. Per tornare in forma in maniera graduale ma decisa è importante ridurne l’apporto e concentrarsi su fonti proteiche magre come pollo, pesce e legumi. Questo aiuterà a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue e a ridurre l’accumulo di grasso. Puoi anche fare una bella scorta di prodotti Nuvola Zero: 0% carbo e senza glutine, lattosio, zuccheri e lieviti organici!

Anche tornare in palestra e ricominciare l’attività fisica all’esterno è essenziale per bruciare le calorie in eccesso accumulate durante le vacanze. Inizia con un programma di allenamento moderato e aumenta gradualmente l’intensità. Puoi fare una passeggiata, correre, nuotare o praticare yoga, a seconda delle tue preferenze. L’importante è essere costanti e impegnarsi regolarmente nell’esercizio fisico.

  • Pianifica le tue sessioni di allenamento in anticipo per assicurarti di dedicare del tempo a te stesso;
  • Coinvolgi un amico o un partner di allenamento per motivazione reciproca;
  • Prova diverse attività per evitare la noia e mantenere alta la tua motivazione.

Altri consigli utili per tornare in forma dopo le vacanze

Un tassello fondamentale per il recupero fisico e mentale dopo un periodo di stop da tutto è il riposo. Trascurarlo perché si pensa di averne già avuto troppo durante le ferie è un’idea malsana, perché forzare l’organismo senza donargli il giusto tempo di ripresa può portare all’effetto contrario di quello sperato. Per questo Nuvola Zero ti consiglia di dedicare almeno 7-8 ore al sonno notturno, senza utilizzare dispositivi elettronici nelle due ore precedenti per non inficiarne la qualità: in questo modo potrai mantenere alti i tuoi livelli di energia durante il giorno e gestire meglio lo stress del rientro.

Infine, non dimenticare di idratarti adeguatamente: l’acqua svolge un ruolo essenziale nel processo di disintossicazione del corpo e ti aiuta a sentirti sazio, riducendo il desiderio di spuntini non salutari. E se proprio ti serve uno strappo alla regola, conceditelo con uno Snack Zero!

Articoli correlati

Plumcake Zero allo Yogurt - colazione fit dolce
Intolleranza al lattosio
Alimentazione dopo le feste come rimettersi in forma
giornata_mondiale_burger[1]