Dolce Senza Carboidrati

dolce senza carboidrati

Dolce senza carboidrati e dieta chetogenica: benefici di questo prodotto

Dopo cena oppure a metà pomeriggio la voglia di mangiare una merendina o un pezzetto di cioccolata potrebbe farsi sentire.

Purtroppo però, come tutti i golosoni sanno bene, questa tipologia di prodotti alimentari non si sposa affatto con la perdita di peso; ma perché rinunciare a questa coccola quando possiamo optare per un dolce senza carboidrati?

Ricco di benefici ed ideale per chi sta seguendo una dieta chetogenica, questi prodotti sono perfetti da scegliere per dimagrire. Scopriamo il perché.

La maggior parte delle diete ipocaloriche sfrutta il processo di chetogenesi per farci calare di peso in modo sicuro e veloce. Innescare naturalmente questa soluzione fisiologica che il nostro organismo mette in atto quando non vengono introdotte, tramite l’alimentazione, quantità sufficienti di carboidrati e zuccheri, è un modo molto efficace per combattere obesità e sovrappeso.
Ma come funziona?

Possiamo definire i carboidrati come la benzina del nostro corpo: è proprio da qui che si ricava l’energia. Quando però non vengono introdotti o vengono introdotti in quantità molto ridotte, il nostro metabolismo sarà costretto a bruciare le riserve di grasso per consentirci di portare avanti tutte le attività quotidiane.

Ecco perché i prodotti low carb sono ideali per chi decide di perdere peso o per gli sportivi che vogliono assistere alla crescita della massa muscolare e avere un fisico più tonico.

I dolci senza carboidrati sono particolarmente indicati da inserire in una dieta chetogenica; scopriamo insieme tutti i benefici di questi prodotti.

Dolce senza carboidrati e dieta chetogenica

Un dolce senza carboidrati è la perfetta soluzione per chi sta seguendo una dieta chetogenica: ci regala un senso di appagamento, ma allo stesso tempo spazza via i rimorsi della coscienza. Questo regime alimentare infatti si basa su un’idea tanto semplice, quanto efficace: eliminando i carboidrati dai nostri menù giornalieri il fisico è costretto a bruciare le riserve di grasso, facendoci perdere peso in fretta, ma in modo controllato e sicuro.

Inoltre, con l’aumentare della massa magra e il diminuire di quella grassa, assisteremo ad un vero e proprio rimodellamento della nostra siluette: muscoli più sodi e pelle più tonica. Ecco perché questa dieta è molto amata da sportivi e non solo da chi vuole perdere peso in fretta.

Se combinata con attività fisica e uno stile di vita sano la dieta chetogenica può farci arrivare a perdere anche 6 kg al mese, ma ovviamente dobbiamo attenerci a delle regole abbastanza rigide ed evitare di sgarrare a tavola. Possiamo ingerire un massimo di 1200 calorie al giorno e i nostri pasti devono essere costituiti principalmente da proteine animali (carne rossa, carne bianca o pesce) e vegetali (legumi, uova e formaggi magri).

Le verdure devono essere presenti, ma con qualche accortezza nella scelta della tipologia; mentre gli alimenti che contengono carboidrati e zuccheri, come pasta, pizza, pane e dolci, devono essere assolutamente evitati.

Dobbiamo poi cercare di condire il meno possibile le nostre ricette ed utilizzare cotture leggere: dimentichiamoci di soffritti, burro e zucchero. Un piccolo consiglio: limone e spezie sono una soluzione alternativa a condimenti più grassi. Potrebbe sembrare un’impresa molto difficile da portare a termine, ma con l’aiuto di alcuni prodotti senza carboidrati tutto sarà più semplice.

Quali sono i benefici di un dolce senza carboidrati?

Dunque possiamo riassumere la dieta chetogenica con il motto no carboidrati. In teoria è tutto molto semplice, ma in pratica rinunciare a certi tipi di alimenti non lo è affatto e, proprio per questa ragione, avere a portata di mano un dolce senza carboidrati è una soluzione pratica per levarsi un piccolo sfizio senza commettere alcuno sgarro.

In una dieta, infatti, il fattore psicologico è fondamentale per ottenere i risultati prefissati e l’unico modo per farlo è evitare di vedere la dieta come una privazione.

Accompagnare il caffè di metà mattina con un dolcetto, sedersi sul divano dopo cena con una bella tazza di tisana calda e un pezzetto di cioccolata sono abitudini che non vengono contemplate quando si intraprendere un percorso mirato alla perdita di peso, perché ovviamente carboidrati e zuccheri non aiutano ad eliminare i chili di troppo.

Ma come possiamo evitare di dover fare troppe rinunce, ma allo stesso tempo non compromettere i risultati raggiunti con tanta fatica?

La parola magica è dolci senza carboidrati, prepararti senza farina e senza zuccheri e quindi poveri di calorie, ma ricchi di sostanze benefiche per la nostra salute e il nostro organismo.

Dolce senza carboidrati: dove trovarlo?

Con un dolce senza carboidrati la dieta non avrà più il sapore triste della rinuncia e sarà più semplice seguirla e quindi perdere peso velocemente. Questa alternativa è perfetta perché permette di conciliare i bisogni del palato con quelli della salute e soprattutto è adatta ad un regime dietetico ipocalorico, come la dieta chetogenica.

I prodotti Nuvola Zero, disponibili sul nostro ecommerce, sono tutti privi di carboidrati, ricchi di fibre e sostanze benefiche per la salute del nostro organismo e dall’alto potere saziante. Inoltre il sapore di questi alimenti non ha niente da invidiare ai classici snack o merendine che possiamo trovare tra gli scaffali dei supermercati.

Tra i tanti prodotti disponibili troviamo i Dolce Zero® di Nuvola Zero. Questi snack sono disponibili in due diversi gusti, al cioccolato e alla vaniglia, e sono l’alternativa migliore per tutti coloro i quali hanno deciso di rinunciare a merendine, cioccolata e creme spalmabili.

Questi snack dolci non solo contengono lo 0% di carboidrati e di zuccheri, ma sono anche adatti per chi soffre di intolleranze e allergie, poiché sono preparati senza glutine e senza lattosio. In più sono anche un’importante fonte di proteine, di fibre ed hanno un alto potere saziante; è possibile mangiarle prima o dopo l’allenamento senza avvertire la fastidiosa sensazione di pesantezza che causano molti alimenti.

Un alleato perfetto e sano per gli attacchi di fame e per la voglia di dolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *