Cloud Bread®: Cos’è, Quante Calorie ha e Come si Prepara?

cloud bread

Cloud bread®: cos’è, quante calorie ha e come si prepara

Mangiare pane senza ingrassare potrebbe sembrare un sogno irraggiungibile, ma oggi è possibile grazie al cloud bread. Ma cos’è questo alimento dal nome così particolare, quante calorie ha e come si prepara il cosiddetto “pane nuvola”?

Questa innovativa ricetta che sta spopolando tra gli amanti del fitness e tra chi è sempre alla ricerca della perfetta forma fisica, è molto più leggera e meno calorica di qualsiasi altra tipologia di pane, in quanto non prevede nella preparazione l’utilizzo di farina.

Mantenere il proprio peso forma ed evitare i chili di troppo è un’esigenza sempre più comune non solo tra gli sportivi, ma è anche vero che rinunciare a certi tipi di alimenti non è semplice.

In Italia, poi, il pane è protagonista indiscusso delle nostre tavole e viene consumato durante quasi tutti i pasti principali. Il cloud bread® sembra conciliare i bisogni della nostra salute e quelli del palato; andiamo allora a scoprire cos’è, quante calorie ha e come si prepara.

Cos’è il cloud bread®?

Un pane leggero come una nuvola che non appesantisce e non fa ingrassare: ecco cos’è il cloud bread®. Ma è davvero così light come ci viene promesso?

Questo nuova ricetta, innovativo modo di preparare il pane, è pensata per abbracciare le esigenze di tutte quelle persone attente alla linea, alla salute e al proprio indice glicemico (il pane, contenendo molti zuccheri, alza il livello di glucosio nel sangue).

Tutto questo grazie all’assenza totale di qualsiasi tipo di farina durante la preparazione.

È proprio la mancanza di questo ingrediente, infatti, che lo rende non solo più leggero e adatto alle diete, ma anche idoneo all’alimentazione di persone che soffrono di allergie e intolleranze, come ad esempio i celiaci.

Inoltre è particolarmente consigliato a chi seguendo un regime alimentare dimagrante come la dieta chetogenica, che si basa principalmente sull’assunzione di proteine animali e vegetali e sulla quasi completa eliminazione dei carboidrati dalla nostra dieta giornaliera, oppure come la dieta paleo.

Insomma sia per chi non riesce proprio a rinunciare all’odore e al sapore fragrante del pane appena sfornato, ma che allo stesso tempo vuole conservare o ritrovare una buona forma fisica, sia per chi soffre di intolleranze e allergie alimentari il cloud bread® è un’alternativa gustosa, sana e leggera al classico pane.

Cloud bread®: calorie e ingredienti

Da questa breve introduzione abbiamo capito che il cloud bread®, o pane nuvola, è particolarmente leggero, ma quante calorie ha? E quali sono gli ingredienti che dobbiamo mettere nel nostro carrello per prepararlo in casa?

I numeri sono davvero sorprendenti e vi lasceranno a bocca aperta: per una porzione di questa tipologia di pane (circa 50 gr) contiamo appena 101 kcal. Basti pensare che la stessa quantità di pane preparato con qualsiasi tipo di farina contiene più del doppio delle calorie.

Dunque una ricetta davvero unica per evitare di accumulare chili di troppo su pancia e fianchi.

Per quanto riguarda gli ingredienti dobbiamo cercare davvero poco tra gli scaffali del supermercato: ci basteranno infatti 120 gr di uova (meglio se biologiche), 150 gr di formaggio spalabile (andranno bene anche le alternative senza lattosio e light) e infine 1 gr di lievito istantaneo.

Gli utensili che useremo in questa ricetta sono semplicemente le fruste elettriche e un forno elettrico; infine dovrete munirvi di grembiule e di circa 15 minuti del vostro tempo.

Cloud bread®: come si prepara

Ed eccoci finalmente giunti alla tanto attesa ricetta per preparare il cloud bread®; scopriamo insieme come si prepara il pane nuvola.

Dopo esserci procurati ingredienti e utensili dobbiamo per prima cosa dividere i tuorli dagli albumi e metterli in due ciotole separate; quindi mescoliamo il formaggio spalmabile con i tuorli aiutandoci con le fruste elettriche a bassa velocità fino a quando non avremo un composto omogeneo, senza grumi e cremoso.

A questo punto possiamo dedicarci agli albumi: montiamoli a neve, sempre utilizzando la nostra frusta elettrica (questa volta a media velocità) fino a quando non saranno ben fermi, ossia non si staccheranno dalla ciotola una volta capovolta a testa in giù. In questa fase è importante non sporcare gli albumi con i tuorli e quindi il consiglio è quello di lavare bene le fruste prima di utilizzarli.

Una volta montati gli albumi a neve, possiamo aggiungiamo il lievito e, utilizzando movimenti ampi in modo da far entrare l’aria, mescoliamo il tutto con l’aiuto di un cucchiaio di legno.

Uniamo poi il composto dei tuorli con quello degli albumi sempre utilizzando il cucchiaio di legno ed in modo da non smontare gli albumi continuiamo a fare i movimenti ampi sempre dall’alto verso il basso.

Dopo aver preriscaldato il forno per qualche minuto, prendiamo la carta forno e stendiamola sulla teglia che andremo ad infornare e distribuiamo sopra l’impasto con un cucchiaio da cucina, creando per ogni cloud bread® un piccolo ciuffo in cime.

Inforniamo a 160° in modalità forno ventilato per 15 minuti poi abbassiamo a 140°mantenendo la stessa modalità e lasciamoli cuocere altri 5 minuti.

Trascorso il tempo necessario andiamo a spegnere il forno, facciamo freddare qualche minuto, ed ecco pronto il nostro pane nuvola, leggero, fragrante e davvero gustoso!

Cloud Bread®: come abbinarlo?

Una volta sfornato il nostro cloud bread® possiamo sbizzarrirci e dare libero sfogo alla fantasia! Sono possibili infatti moltissimi abbinamenti, sia dolci che salati.

Può essere servito a tavola come sostituto del pane normale, come sfizioso antipasto, oppure farcirlo con affettati o, come alternativa vegetariana con verdure grigliate.

Questo prodotto viene spesso abbinato alla carne, ad esempio farcito con hamburger di manzo, insalata e salse. Ma possiamo servirlo anche come merenda dolce e farcirlo con marmellate, miele e creme spalmabili al cioccolato e alla nocciola.

Insomma è possibile davvero servirlo in qualsiasi modo e una volta provato sarà difficile rinunciare a questo alimento così sano, gustoso e versatile. Provare per credere.

Se sei interessato al cloud bread® devi assolutamente provare il nostro Pane Zero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *